Pigello Portinari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pigello Portinari davanti a San Pietro Martire (dipinto del 1460)

Pigello Portinari (14211468) è stato un imprenditore italiano.

Di origine fiorentina, si trasferisce a Milano intorno al 1452, su mandato di Cosimo de' Medici, per assumere la direzione della filiale milanese del Banco Mediceo.

Pigello fu il committente della cappella di San Pietro Martire presso Sant'Eustorgio, più nota come cappella Portinari, e del Palazzo del Banco Mediceo in Via dei Bossi.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie