Pericoronite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.
Pericoronite
Lower mandibular third molar impaction pericoronitis diagram.jpg
Ottavo inferiore (A) parzialmente erotto e ricoperto dall'opercolo gengivale infiammato (C). Da notare la sporgenza dell'ottavo opposto (D) in mancanza del dente corrispettivo su cui poggiare.
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 523.3
ICD-10 (EN) K05.2, K05.3

La pericoronite è una infiammazione acuta della gengiva che circonda un dente parzialmente erotto che si gonfia. La gengiva è dolente e arrossata. I fenomeni infiammatori ed infettivi legati al dente del giudizio non ben erotto e posizionato possono essere determinati da batteri presenti nel cavo orale, che, penetrando all’interno dello spazio tra dente e gengiva, creano un processo infiammatorio ed infettivo di quest’ultima, dando origine alla pericoronite.

La pericoronite è caratterizzata dalla comparsa di un dolore nella regione posta nell’angolo della mandibola, dove si troverebbe il dente del giudizio. Il dolore va aumentando con i movimenti della masticazione, inoltre la mucosa si presenta arrossata e gonfia. Questa condizione può peggiorare, causando un dolore più intenso e spesso irradiato all’orecchio, difficoltà e dolore durante la masticazione, a volte rendendo doloroso anche semplicemente parlare. I linfonodi del collo si ingrossano in presenza anche una componente purulenta, pus che fuoriesce in seguito a compressione. L'ultimo stadio della pericoronite è rappresentata dall’ascesso, ove la raccolta del pus può estendersi verso diversi settori della bocca e della faringe.

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina