Ordine di Sant'Alessandro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ordine di Sant'Alessandro
Орден Св. Александръ
Орден Св. Александръ с голямо огърлие.jpg
Collare dell'Ordine di Sant'Alessandro
Flag of Bulgaria.svg
Regno di Bulgaria
Tipologia Ordine cavalleresco statale
Status cessato
Istituzione Sofia, 25 dicembre 1881
Primo capo Alessandro I di Bulgaria
Cessazione Sofia, 15 settembre 1946
Ultimo capo Simeone II di Bulgaria
Gradi Collare
Cavaliere di Gran Croce
Grand'Ufficiale
Commendatore
Ufficiale
Cavaliere
Precedenza
Ordine più alto Ordine militare al Coraggio
Ordine più basso Ordine nazionale al merito civile
Ordine nazionale al merito militare
St.AlexanderOrder-ribbon.gif
Nastro dell'ordine

L'Ordine di Sant'Alessandro fu un ordine cavalleresco concesso dal regno di Bulgaria.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Ordine venne fondato il 25 dicembre 1881 dal principe Alessandro I di Bulgaria per commemorare la sua ascesa al trono, dedicando appunto l'Ordine al proprio santo protettore. L'onorificenza veniva concessa a quanti si fossero dimostrati meritevoli verso la corona e verso la persona del principe (poi re) di Bulgaria. Dopo la caduta della monarchia bulgara, è stato soppresso come ordine statale e si è trasformato in ordine dinastico.

Insegne[modifica | modifica wikitesto]

La medaglia dell'Ordine consisteva in una croce smaltata di bianco riportante in centro un medaglione smaltato di rosso con inscritto il nome di Alessandro, il tutto attorniato da un anello smaltato di bianco con inciso in oro il nome dell'Ordine. Sul retro, il medaglione bianco era circondato da un anello d'oro e riportava inscritta in lettere dorate la data del 15 febbraio 1878, data in cui formalmente Alessandro I accettò la reggenza del trono bulgaro. Il tutto era sormontato dalla corona reale bulgara.

La placca riprendeva le medesime decorazioni della medaglia ma era montata su una stella raggiante d'argento.

Il nastro dell'Ordine era rosso rubino.

Gradi[modifica | modifica wikitesto]

L'Ordine constava dei seguenti gradi:

  • Collare
  • Cavaliere di Gran Croce
  • Grand'Ufficiale
  • Commendatore
  • Ufficiale
  • Cavaliere

Insigniti notabili[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]