Ordine della Stella nera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ordine della Stella nera
Ordre de l'Étoile noire
Ster en Grootkruisvan de Orde van de Zwarte Ster.jpg
Medaglia di gran croce dell'Ordine della Stella nera
Flag of France.svg
Regno del Dahomey, Repubblica francese
Tipologia Ordine cavalleresco coloniale e nazionale
Status cessato
Istituzione Porto-Novo, 1º dicembre 1889
Primo capo Toffa del Dahomey
Cessazione Parigi, 3 dicembre 1963
Ultimo capo Charles de Gaulle
Gradi Cavaliere di gran croce
Commendatore con placca
Commendatore
Ufficiale
Cavaliere
Precedenza
Ordine più alto Médaille militaire
Ordine equiparato Ordine nazionale al merito
Ordine più basso Croix de guerre
Ordre de l'Etoile Noire Chevalier ribbon.svg
Nastro della medaglia

L'Ordine della Stella nera fu un ordine cavalleresco concesso inizialmente dal Benin come ordine nazionale e successivamente dalla Repubblica francese come ordine coloniale.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'ordine venne fondato ufficialmente il 1º dicembre 1889 a Porto-Novo da Toffa, futuro re del Dahomey (attuale Repubblica del Benin).

Dal 1892 la Repubblica francese aveva esteso a questo territorio la propria influenza coloniale e così, il 30 luglio 1894, dopo il riconoscimento dei nuovi statuti firmati dal re stesso il 30 agosto 1892, l'ordine venne accolto tra gli ordini coloniali francesi e concesso direttamente dal governo di Francia a partire dal 1899 quando il Dahomey divenne a tutti gli effetti colonia francese.

L'ordine venne ufficialmente abolito nel 1963 dal presidente francese Charles de Gaulle quando il Dahomey divenne indipendente, consentendo ad ogni modo a chi fosse stato insignito di questa onorificenza di continuare a portarla.

Classi[modifica | modifica sorgente]

L'ordine disponeva di cinque classi di benemerenza:

  • Cavaliere di gran croce
  • Grand'ufficiale
  • Commendatore
  • Ufficiale
  • Cavaliere
Nastri
Ordre de l'Etoile Noire Chevalier ribbon.svg
Cavaliere
Ordre de l'Etoile Noire Officier ribbon.svg
Ufficiale
Ordre de l'Etoile Noire Commandeur ribbon.svg
Commendatore
Ordre de l'Etoile Noire GO ribbon.svg
Grand'ufficiale
Ordre de l'Etoile Noire GC ribbon.svg
Cavaliere di gran croce

Insegne[modifica | modifica sorgente]

  • La medaglia era composta da una croce maltese in argento smaltata di bianco e bordata d'azzurro al centro della quale si trovava una stella a cinque punte in ferro dalla colorazione nera. La croce maltese era raggiante d'oro tra le braccia. La medaglia era sostenuta al nastro tramite una corona d'alloro a smalto verde.
  • La stella riprendeva le medesime decorazioni della medaglia, che si trovava qui senza il tenente della corona d'alloro al nastro, ma era montata su una placca d'argento raggiante a otto punte.
  • Il nastro era completamente azzurro.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]