Nusa Penida

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le isole Bali e Nusa Penida

.

Nusa Penida (indonesiano: Pulau Nusa Penida) è un'isola di Bali, situata a sud-est di quest'ultima, in Indonesia. Fa parte delle Piccole Isole della Sonda e amministrativamente della Reggenza di Klungkung.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

L'isola ha una superficie di circa 203 km², con una lunghezza di circa 20 km e una larghezza di 12 km.[1] La sua popolazione ammonta a 7.000 abitanti. A nord-ovest di Nusa Penida sorgono due piccole isole: Nusa Lembongan e Nusa Ceningan. Lo Stretto di Badung separa l'isola da Bali.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I primi abitanti dell'isola provenivano dalla vicina Bali. L'isola era già utilizzata precedentemente come luogo di esilio per i criminali e le persone indesiderate dal Regno di Klungkung.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

La maggior parte dei residenti lavorano come agricoltori o pescatori. Il turismo è in crescita, soprattutto per quanto riguarda gli amanti di snorkeling e immersioni subacquee. Nusa Penida non è una località turistica, a differenza della vicina Lembongan.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ WDR Fernsehen

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Coordinate: 8°44′S 115°32′E / 8.733333°S 115.533333°E-8.733333; 115.533333