Consiglio di amministrazione della pubblica istruzione della Città di New York

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Consiglio di amministrazione della pubblica istruzione della Città di New York[1] (inglese: New York City Department of Education, NYCDOE, vecchio nome: Provveditorato agli Studi della Città di New York,[2] New York City Board of Education) è quell'ufficio del governo di New York City che gestisce il sistema scolastico pubblico locale. Questa rete di scuole forma il più grosso sistema scolastico pubblico di tutti gli Stati Uniti d'America,[3] per un totale di oltre 1,1 milioni di studenti[4] e 75.000 insegnanti in circa 1700 scuole.[5] Il dipartimento copre l'attività in tutti i cinque quartieri cittadini.

Il dipartimento è gestito da un responsabile, che attualmente è Joel I. Klein, nominato dal sindaco Michael Bloomberg nel 2002.[senza fonte]

Per la sua immensa dimensione —ci sono più studenti nel dipartimento che non in otto stati dell'Unione — il sistema scolastico pubblico di New York City è il più influente della nazione. Nuovi esperimenti educativi, revisioni linguistiche e nuove tecniche di insegnamento sono spesso create a New York e poi esportate nel resto del Paese. Per tenere traccia del grande numero di studenti e di informazioni sulla scuola, il dipartimento usa il potente sistema informativo Automate The Schools (ATS).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Programmi nazionali per l'alimentazione nelle scuole Anno Scolastico 2002-2003 Italian." (Archive) Consiglio di amministrazione della pubblica istruzione della Città di New York.
  2. ^ "Identificazione etnica dello studente per il genitore/guardiano Italian." (Archive) Provveditorato agli Studi della Città di New York.
  3. ^ Baum, Geraldine. "N.Y. union seeks to block disclosure of teacher evaluations." Los Angeles Times. 9 dicembre 2010. "The New York City teachers union argued Wednesday before the state Supreme Court that the nation's largest school district should not follow through with its plan to disclose evaluation information about some 12,000 teachers by name, saying it could do serious harm. The union filed a lawsuit this fall to stop the New York City Department of Education[...]"
  4. ^ Quillen, Ian. "NYC Tech Programs Coming Under Microscope." Digital Directions. 04.03 (15 giugno 2011): p12. disponibile all'indirizzo: Academic OneFile, Computer Database, Expanded Academic ASAP, e General OneFile di Gale Cengage Learning - numero di documento di Gale: GALE|A259844852. "Some of the New York City Department of Education's technology initiatives are being put under the microscope by local media outlets in the context of possible teacher layoffs and other fiscal pressures facing the 1.1 million-student district. "
  5. ^ "About Us." (Archive) Consiglio di amministrazione della pubblica istruzione della Città di New York. "1.1 million students" e "~1,700 schools" e "75,000 teachers"

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]