Narciso López (generale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Narciso López (Caracas, 1798L'Avana, 1851) è stato un patriota venezuelano.

Stabilitosi a Cuba nel 1841, si sollevò contro la Spagna, ma dovette presto rifugiarsi negli USA (1848). Nel 1850 tornò a Cuba con un drappello di rivoltosi, ma fu nuovamente allontanato, mentre nel 1851 con un'ulteriore spedizione prese Cárdenas. Morì fucilato.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Narciso López in Treccani.it - Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 23 giugno 2012.

Controllo di autorità VIAF: 64818092 LCCN: n84167549

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie