NGC 1535

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
NGC 1535
Nebulosa planetaria
La nebulosa planetaria NGC 1535
La nebulosa planetaria NGC 1535
Scoperta
Scopritore William Herschel
Anno 1785
Dati osservativi
(epoca J2000.0)
Costellazione Eridano
Ascensione retta 04h 14m 15.77s
Declinazione +12° 44′ 21.8″
Distanza 2150 a.l.
(659 pc)
Magnitudine apparente (V) 9.6
Dimensione apparente (V) 0.85'
Caratteristiche fisiche
Tipo Nebulosa planetaria
Altre designazioni
PK 206-40.1, CS=12.2, h 2618, H 4.26, GC 826
Categoria di nebulose planetarie

NGC 1535 è la nebulosa planetaria più luminosa della costellazione dell'Eridano, ha una magnitudine apparente di 9,6 e si trova a circa 2150 anni luce dalla terra. È stata scoperta il 1º febbraio 1785 dall'astronomo britannico William Herschel.

Osservazione[modifica | modifica wikitesto]

La luminosità di NGC 1535 è sufficiente per una osservazione con un piccolo telescopio da 70 mm di apertura, l'oggetto però apparirà visibilmente sfuocato. Con telescopio da 6" o 10" di apertura la nebulosa diventa già molto più evidente e si può osservare la stella centrale, che ha magnitudine 12.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]



Orion Nebula - Hubble 2006 mosaic 18000.jpg    New General Catalogue:    NGC 1533  •  NGC 1534  •  NGC 1535  •  NGC 1536  •  NGC 1537   
oggetti del profondo cielo Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari