Milonite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Milonite
Gneiss milonitico a porfiroblasti di granato(rosso) e plagioclasio(bianco), Otrøy, Western Gneiss Region, Norvegia. La Milonite forma il contatto tettonico tra la falda autoctona di Baltica e quella alloctona di Blåhø
Gneiss milonitico a porfiroblasti di granato(rosso) e plagioclasio(bianco), Otrøy, Western Gneiss Region, Norvegia. La Milonite forma il contatto tettonico tra la falda autoctona di Baltica e quella alloctona di Blåhø
Categoria rocce metamorfiche

La milonite è una roccia metamorfica che si rintraccia prevalentemente lungo una linea di frattura della crosta terrestre.

La milonite, indicata anche con il termine di "breccia di frizione", è costituita da frammenti di roccia preesistenti e frantumate dalle azioni dinamiche dei movimenti tettonici. Gli interstizi che si formano dal compattamento di tali frammenti subiscono un processo di riempimento e successivamente di rimineralizzazione che funge da cementante per i vari aggregati.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]