Mikael Niemi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mikael Niemi

Mikael Niemi (Pajala, 17 agosto 1959) è uno scrittore svedese.

Dopo studi di ingegneria elettrica, ha lavorato come insegnante e per una piccola casa editrice[1].

Dopo alcune raccolte poetiche e due racconti per ragazzi, Kyrkdjävulen (Il diavolo della chiesa) e Blodsugarna (Vampiri), pubblicati rispettivamente nel 1994 e nel 1997[2], raggiunge il grande successo di critica e pubblico con il romanzo Musica rock da Vittula (Populärmusik från Vittula) che si aggiudica il prestigioso Premio August nel 2000, supera le 800.000 copie e viene tradotto in 26 lingue[1]. Dal romanzo è stata realizzata una trasposizione cinematografica di cui Niemi è stato co-sceneggiatore[3].

Opere[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Sito ufficiale tedesco
  2. ^ Scheda sull'autore dell'editore italiano
  3. ^ Populärmusik från Vittula(Film)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 119210186 LCCN: no2001023758