Materiale rotabile della metropolitana di Londra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Metropolitana di Londra.

Metropolitana di Londra
Underground.svg
Quadro generale

Storia
Cronologia
Infrastrutture
Stazioni aperte
Stazioni non aperte e progettate
Treni
Nella cultura popolare
Mappa

La storia del materiale rotabile della metropolitana di Londra è complessa quasi quanto la storia della rete stessa. Sono stati usati numerosi treni, dagli antichi giorni delle locomotive a vapore agli odierni treni elettrici. I differenti tipi di treni sono elencati in seguito.

Treni attuali[modifica | modifica sorgente]

La seguente tabella elenca i treni utilizzati attualmente, riportando anche un'immagine, la sua data d'introduzione e con quale treno probabilmente verrà sostituito.

London Underground lines
Linea Treno utilizzato attualmente Immagine Introdotto nel Verrà sostituito con
Bakerloo 1972 Stock 1972 Stock at Kilburn High Road 2.jpg 1973 Un treno il cui nome sarà Evo.
Central 1992 Stock Central line train, Ealing Broadway station.jpg 1993–1995 Un treno il cui nome sarà Evo[1].
Circle S7 Stock Au Morandarte Flickr S7 21330 on Circle Line, Kings Cross St Pancras (9672235591).jpg 2013 Non annunciato
District
Linea principale
D Stock D78 Richmond District line.JPG 1980–1983 S Stock (2016)
District S7 Stock LondonUnderground-S7-DistrictLine-Olympia.JPG 2013-2014 Non annunciato
Hammersmith & City S7 Stock S7 Stock at West Ham, July 2013.jpg 2012 Non annunciato
Jubilee 1996 Stock London tube 1996 stock.jpg 1997–1998 Non annunciato
Metropolitan S8 Stock LUL-S-Stock-at-Watford.jpg 2010 Non annunciato
Northern 1995 Stock Mornington Crescent northbound.jpg 1998–2001 Non annunciato
Piccadilly 1973 Stock PicadillyLine-ChiswickPark-20040929.JPG 1975 Un treno il cui nome sarà Evo[2][1].
Victoria 2009 Stock London Underground 2009 Stock front.jpg 2009–2011 Non annunciato
Waterloo & City 1992 Stock Bank station Waterloo & City line train.JPG 1993 Un treno il cui nome sarà Evo[1].

Digital Voice Announcer (DVA)[modifica | modifica sorgente]

Nella metropolitana di Londra tutti i convogli sono dotati del Digital Voice Announcer.

La voce è data da Emma Clarke nella Bakerloo, nella Waterloo & City, nella Central Line e nei D stock della District. La Circle, la Hammersmith & City, la Metropolitan, la Victoria Line e gli S stock della District Line utilizzano la voce di Sarah Parnell. La Piccadilly Line usa la voce di Julie Berry. La Northern e la Jubilee Line usano la voce di Celia Drummond e sulla Jubilee Line ci sono anche la voce di "Anita" per la destinazione e quella di Michael Meech al capolinea per avvertire di scendere e di non lasciare niente sul treno.

Quasi tutte le linee hanno un annuncio diverso. A volte si tratta di piccole differenze ma, ad esempio, sulla Victoria Line il DVA annuncia in quale lato si apriranno le porte per scendere dal treno e sulla Northern Line indica anche che tipo di treni ci sono a quella stazione (suburbani, intercity o internazionali cioè l'Eurostar).

Il DVA serve per fornire al viaggiatore informazioni sulla stazione, sui suoi interscambi e sulle stazioni successive.

Cenni storici[modifica | modifica sorgente]

Di seguito vengono elencati tutti i convogli impiegati nelle linee della metropolitana di Londra, dalla sua apertura ad oggi:

Convoglio Linee Termine dell'esercizio
1900 Stock Central 1903
1903 Stock Central 1939
1906 Stock Bakerloo, Northern, Piccadilly 1929
1914 Stock Bakerloo 1935
1915 Stock Central 1939
Watford Joint Stock Bakerloo 1935
1920 Stock Bakerloo, Piccadilly 1935
Standard Stock Bakerloo, Central, Northern, Piccadilly 1961–67
1938 Stock Bakerloo, Northern -
1949 Stock Bakerloo, Northern, Piccadilly 1972-78
1956 Stock Bakerloo, Northern, Piccadilly 1999
1959 Stock Bakerloo, Northern, Piccadilly 2000
1960 Stock Central 1994
1962 Stock Central, Northern 1998–99
1967 Stock Victoria 2009–11
1972 Stock Bakerloo, Northern -
1973 Stock Piccadilly -
1983 Stock Jubilee 1997–98
1986 Stock Central, Jubilee 1989
1992 Stock Central, Waterloo & City -
1995 Stock Northern -
1996 Stock Jubilee -
2009 Stock Victoria -

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Siemens reveals innovative air-con for deep Tube trains in Rail (Peterborough), nº 673, 29 giugno 2011, p. 12.
  2. ^ Waboso, David, Transforming the tube in Modern Railways (London), dicembre 2010, pp. 43–44.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Brian Hardy, London Underground Rolling Stock, 1976, 76 pagine, ISBN 0-904711-01-3
  • J. Graeme Bruce, Tube trains under London, 1979, 122 pagine, ISBN 0-85329-095-4
  • J. Graeme Bruce, Steam to Silver: A history of London Transport Surface Rolling Stock, 1983, 124 pagine, ISBN 0-904711-45-5
  • Brian Hardy, Underground Train File: Tube Stock 1933-1959, 2001, 96 pagine, ISBN 1-85414-235-6

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]