Manuel Cisneros

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Manuel Cisneros Sánchez

Presidente del Consiglio dei ministri del Perù
Durata mandato 28 luglio 1956 –
9 giugno 1958
Capo di Stato Manuel Prado Ugarteche
Predecessore Juan Mendoza Rodríguez
Successore Luis Gallo Porras

Ministro degli Affari Esteri del Perù
Durata mandato 28 luglio 1956 –
8 gennaio 1958
Predecessore Félix Huamán Izquierdo
Successore Víctor Andrés Belaunde

Ministro della Giustizia e del Culto del Perù
Durata mandato 29 dicembre 1944 –
28 luglio 1945
Predecessore Manuel Gallagher
Successore Luis Alayza y Paz Soldán

Dati generali
Titolo di studio laurea in Giurisprudenza
Alma mater Universidad Nacional Mayor de San Marcos
Professione avvocato, giornalista

Manuel Cisneros Sánchez (Lima, 1º novembre 1907Lima, 14 settembre 1971) è stato un avvocato, giornalista, politico e diplomatico peruviano.

Laureatosi in giurisprudenza alla Universidad Nacional Mayor de San Marcos nel 1929, esercitò la professione di avvocato, alternandola (fra il 1942 e il 1944) con quella di direttore del quotidiano La Crónica.

Politicamente militò nel Partito Civile di Manuel Prado Ugarteche, sotto la cui presidenza, per sette mesi nel 1945, ricoprì la carica di Ministro della Giustizia e del Culto.

Nel 1955, fu fra i fondatori del Movimento Peruviano Democratico (MPD), col quale appoggiò la nuova candidatura alla presidenza di Prado Ugarteche. Con la vittoria di quest'ultimo nel 1956, fu nominato Presidente del Consiglio dei ministri e Ministro degli Affari ad interim.

Dopo due anni di governo, fu nominato Ambasciatore in Spagna. Nel 1960, tornò in patria e continuò a presiedere il MPD, fino allo scioglimento coatto dei partiti deciso dal generale Juan Velasco Alvarado.

Premi[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Gran Croce dell'Ordine di Carlo III (Spagna) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine di Carlo III (Spagna)
— 18 luglio 1960[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Cabot Prize Winners by Name, 1939-2009, Columbia University Graduate School of Journalism. URL consultato il 10 maggio 2012.
  2. ^ Bollettino Ufficiale di Stato
Predecessore Ministro della Giustizia e del Culto del Perù Successore Gran Sello de la República del Perú.svg
Manuel Gallagher 29 dicembre 1944 - 28 luglio 1945 Luis Alayza y Paz Soldán
Predecessore Presidente del Consiglio dei ministri del Perù Successore Gran Sello de la República del Perú.svg
Juan Mendoza Rodríguez 28 luglio 1956 – 9 giugno 1958 Luis Gallo Porras
Predecessore Ministro degli Affari Esteri del Perù Successore Gran Sello de la República del Perú.svg
Félix Huamán Izquierdo 28 luglio 1956 - 8 gennaio 1958 Víctor Andrés Belaunde