Malvina Hoffman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Malvina Hoffman

Malvina Hoffman (New York, 15 giugno 188710 luglio 1966) è stata una scultrice statunitense, figlia del pianista Richard Hoffman. Fin da piccola si dedica alla scultura.

Nel 1910 si trasferisce a Parigi e diviene allieva di Auguste Rodin. Durante la prima guerra mondiale lavorò per la Croce Rossa. Nel 1930 iniziò a lavorare per il Field Museum of Natural History di Chicago.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Alexandre, Arsène, Malvina Hoffman, J.E. Pouterman editrice, Parigi 1930
  • Hill, May Brawley, The Woman Sculptor, Malvina Hoffman and Her Contemporaries, The Bearley School 1984
  • Rubinstein, Charlotte Streifer, American Women Sculptors’ G.K. Hall & Co. Boston 1990

Controllo di autorità VIAF: 76622007