Lista di razze di pollo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nel corso dei secoli sono state create e selezionate centinaia di razze di pollo in tutto il mondo, molte delle quali sono completamente differenti l'una dall'altra. La grande varietà morfologica presente nelle razze di pollo è stata garantita dall'isolamento di determinate aree geografiche unitamente alla selezione umana mirata ad ottenere precise caratteristiche.

I tratti principali che caratterizzano una razza, e quindi la differenziano da tutte le altre sono: taglia, forma del corpo, posizione e portamento, forma della cresta, colore degli orecchioni, colore della pelle, tipologia e quantità di piumaggio, colore dell'uovo. Ogni razza può presentarsi in diverse colorazioni, ma alcune hanno un'unica varietà di colore, che spesso le distingue dalle altre razze. Inoltre le razze possono essere caratterizzate da tratti non morfologici, come il carattere e il comportamento, la tonalità di voce e la lunghezza del canto del gallo o la produzione di uova.

L'uomo ha selezionato le razze di pollo in base a vari scopi, dei quali i più importanti sono:

  • razze da combattimento,
  • razze da uova,
  • razze da carne,
  • razze a duplice attitudine (uova e carne),
  • razze ornamentali e da esposizione.

Nel corso del diciannovesimo secolo sono iniziate a sorgere le associazioni avicole, sia nel vecchio che nel nuovo continente, e di conseguenza sono sorti anche i primi standard di razza pura. Lo Standard ha lo scopo di fissare le caratteristiche tipiche di ogni razza, illustrando come si presenta tramite un'accurata descrizione e un'immagine.

Prima dell'avvento dell'avicoltura industriale molte razze venivano create seguendo scopi alimentari; poi verso la metà del ventesimo secolo le razze pure da reddito sono state man mano sostituite dagli ibridi commerciali. Tuttavia alla base della creazione di questi ibridi rimangono le razze pure.

Tra la fine del ventesimo e l'inizio del ventunesimo secolo, anche le razze da reddito create nei secoli precedenti vengono allevate principalmente a fini di conservazione e sportivi, al pari delle razze ornamentali e da compagnia. Ogni associazione nazionale e regionale avicola organizza delle esposizioni, chiamate mostre avicole, in cui i soggetti esposti possano essere sottoposti alla visione di giudici qualificati e riconosciuti ufficialmente dall'associazione. Durante queste esposizioni viene poi nominato il Campione di Razza e il Campione di Colorazione per ogni razza esposta.

Le razze qui presentate sono riconosciute dalla Federazione Italiana delle Associazioni Avicole o, in caso contrario, dalle federazioni di altre nazioni.


Lista di razze di pollo[modifica | modifica sorgente]

Indice:  InizioA B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

A[modifica | modifica sorgente]

B[modifica | modifica sorgente]

C[modifica | modifica sorgente]

D[modifica | modifica sorgente]

E[modifica | modifica sorgente]

F[modifica | modifica sorgente]

G[modifica | modifica sorgente]

H[modifica | modifica sorgente]

I[modifica | modifica sorgente]

J[modifica | modifica sorgente]

K[modifica | modifica sorgente]

L[modifica | modifica sorgente]

M[modifica | modifica sorgente]

N[modifica | modifica sorgente]

O[modifica | modifica sorgente]

P[modifica | modifica sorgente]

Q[modifica | modifica sorgente]

R[modifica | modifica sorgente]

S[modifica | modifica sorgente]

T[modifica | modifica sorgente]

U[modifica | modifica sorgente]

V[modifica | modifica sorgente]

W[modifica | modifica sorgente]

X[modifica | modifica sorgente]

Y[modifica | modifica sorgente]

Z[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]