Län

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Län e lääni sono i termini usati rispettivamente in svedese e in finlandese per definire le suddivisioni amministrative adottate nei due paesi e talvolta per tradurre la parola russa oblast'.

Il significato letterale del termine è feudo per la traduzione in lingua inglese la Svezia ha indicato il termine di contea mentre la Finlandia ha adottato il termine provincia.

In entrambi i paesi un län/lääni è solo emanazione del potere esecutivo del governo e non ha autonomia da un punto di vista legislativo. La divisione in län/lääni non corrisponde sempre con le province tradizionali chiamate landskap in svedese (termine usato sia al singolare sia al plurale) e maakunnat (al singolare maakunta) in finlandese.

Il governatore ha il titolo di landshövding in Svezia e maaherra in Finlandia ed è a capo di un länsstyrelse (in svedese), lääninhallitus (in finlandese), traducibile come Consiglio amministrativo di contea nel caso della Svezie e ufficio statale provinciale nel caso della Finlandia. Il governatore è una carica amministrativa ed è frequentemente ricoperta da politici ritiratisi dalla vita attiva.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]