Kodachrome

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pellicola Kodachrome

Kodachrome è il marchio di una famiglia di pellicole fotografiche invertibili prodotte dalla Eastman Kodak. Kodachrome è stata la prima pellicola a colori di successo nel mercato di massa a usare il metodo sottrattivo. La sua produzione è durata 74 anni e ha compreso vari formati capaci di soddisfare sia l'ambito fotografico sia cinematografico, includendo i formati 8mm, Super 8, 16 mm e 35 mm per il cinema e 35 mm, 120, 110, 126, 127, 828, e grandi formati per la fotografia. Per molti anni è stata usata da fotografi professionisti.

Pellicola apprezzata in maniera particolare dal dopoguerra agli anni settanta, l'uso del Kodachrome è progressivamente diminuito a partire dagli anni ottanta, quando altri tipi di pellicola a colori divennero realmente competitivi sia in termini di prezzo sia di qualità; inoltre dagli anni ottanta il cinema amatoriale (dove il Kodachrome era preferito) venne sostituito da sistemi video. Infine, a causa dell'avvento della fotografia digitale, la richiesta generale di pellicole è diminuita notevolmente e il Kodachrome è definitivamente uscito di produzione dal 2009.

Le ultime scorte di Kodachrome si sono potute sviluppare secondo il processo K-14 solo presso un laboratorio statunitense fino al 2010.[1]

Eastman Kodak concesse al noto fotoreporter Steve McCurry l'onore di utilizzare l'ultimo caricatore di pellicola Kodachrome che è stato sviluppato nel 2010 da Dwayne's Photo. McCurry dichiarò: "è stata una pellicola meravigliosa".

Anche la sua fotografia più nota, quella della Ragazza afgana, era stata fatta su Kodachrome.

La fama di questa pellicola fu tale che anche Paul Simon la rese protagonista di un suo brano del 1973, intitolato proprio Kodachrome.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ L'ultima Kodachrome si sviluppa oggi Si chiude un'era nella fotografia in Corriere della Sera, 30 dicembre 2010. URL consultato il 30-12-2010.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Fotografia Portale Fotografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Fotografia