Keizan Jōkin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Keizan Jōkin Zenji (瑩山紹瑾禅師; 12681325) , anche conosciuto come Taiso Jōsai Daishi, è stato un monaco buddhista e maestro zen giapponese. È considerato come uno dei due fondatori della scuola buddista giapponese Soto Zen. In tale contesto, mentre Eihei Dōgen viene definito «Kōso» (高祖, alto fondatore) Keizan è spesso chiamato «Taiso» (太祖, grande fondatore).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • William M. Bodiford. Sōtō Zen in Medieval Japan, University of Hawaii Press, 1993, ISBN 0-8248-1482-7
  • Nearman, Hubert, trans. (2001). Keizan Zenji, Denkoroku, , Shasta Abbey Press, 2001, ISBN 0-930066-22-7
  • McRae, John; Tokiwa, Gishin; Yoshida, Osamu; Heine, Steven, trans. (2005). Zen texts, Berkeley, Calif.: Numata Center for Buddhist Translation and Research. ISBN 1886439281 (Advice on the practice of Zazen by Keizan)

Controllo di autorità VIAF: 40190465 LCCN: n83000196

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie