Jules Émile Planchon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jules Émile Planchon (Ganges, 21 marzo 1823Montpellier, 1º aprile 1888) è stato un botanico francese.

Studiò scienze all'Università di Montpellier, dove ottenne un dottorato in scienze nel 1844 e in medicina il 7 febbraio 1851 con una tesi intitolata Dei limiti della concordanza tra le forme, la struttura, le affinità delle piante e le loro proprietà medicinali. Vi ritornò nel 1853 come direttore del dipartimento di botanica, dopo aver lavorato ai giardini botanici reali di Kew in Inghilterra e dopo essere stato insegnante a Gand e a Nancy.

Gli si deve la descrizione della pianta che produce i kiwi (Actinidia chinensis e soprattutto di aver salvato i figneti francesi in seguito alle devastazioni dell'epidemia della fillossera. Fu infatti Jules Émile Planchon che iniziò gli innesti su dei portinnesti americani in collaborazione con l'entomologo americano Charles Valentine Riley.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Encke, Buchheim & Seybold (1993) Zander, Handwörterbuch der Pflanzennamen S.763 14.Aufl. Eugen Ulmer Verlag, Stuttgart ISBN 3-8001-5063-8

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 24640166 LCCN: n94046689