Jericó (Antioquia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jericó
comune
Jericó – Stemma Jericó – Bandiera
Localizzazione
Stato Colombia Colombia
Dipartimento Flag of Antioquia Department.svg Antioquia
Amministrazione
Sindaco Carlos Augusto Giraldo
Territorio
Coordinate 5°47′39″N 75°47′23″W / 5.794167°N 75.789722°W5.794167; -75.789722 (Jericó)Coordinate: 5°47′39″N 75°47′23″W / 5.794167°N 75.789722°W5.794167; -75.789722 (Jericó)
Altitudine 1.931 m s.l.m.
Superficie 193[1] km²
Abitanti 12 761[2] (2005)
Densità 66,12 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC-5
Nome abitanti Jericoano
Cartografia
Mappa di localizzazione: Colombia
Jericó
Jericó – Mappa
Sito istituzionale

Jericó è un comune della Colombia facente parte del dipartimento di Antioquia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Venne fondata nel 1851 da Santiago Santamaría Bermúdez de Castro col nome di Aldea de Piedras: venne eretta in municipio nel 1852 e nel 1853, dietro invito del vescovo Juan de la Cruz Gómez Plata, adottò l'attuale nome.

Dal 1915 al 1917 e successaivamente dal 1941 è sede vescovile cattolica.

È patria di Maria Laura Montoya y Upeguí (madre Laura di Santa Caterina da Siena), fondatrice della congregazione delle Suore Missionarie di Maria Immacolata e di Santa Caterina da Siena, beatificata da papa Giovanni Paolo II nel 2004.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Dato da statoids.com. URL consultato il 28 febbraio 2012.
  2. ^ (ES) Dati del censimento 2005 forniti dal DANE - Departamento Administrativo Nacional de Estadística (pdf, 72MB). URL consultato il 28 febbraio 2012.
geografia Portale Geografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di geografia