Jeanneke Pis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Jeanneke-Pis è una statua in bronzo, alta una trentina di centimetri, situata nel centro storico di Bruxelles.

Si tratta di una fontana che rappresenta una bambina che sta orinando. Le parole Jeanneke Pis in Bruxellese (dialetto del fiammingo vicino all'olandese) significano infatti la "ragazzetta che fa pipì".

È stata costruita da Denis-Adrien Debouvrie nel 1985 e inaugurata nel 1987 in onore alla fedeltà.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

A Bruxelles esistono anche il Manneken Pis (il ragazzetto che fa pipì, diventato uno dei simboli della città, insieme all'Atomium e alla Grand Place) considerato il fratellino della Jeanneke Pis, e il Zinneke Pis (il cane randagio che imita i primi due e la fa per strada).

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]