Ichthyas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ichthyas (... – ...) è stato un filosofo greco antico vissuto tra il V e il IV secolo a.C. discepolo e successore di Euclide di Megara nella scuola socratica minore megarese. Si hanno scarsissime notizie della sua vita e niente è a noi pervenuto delle sue opere.

Fu allievo di Cratete cinico e, secondo Eraclide Lembo, fu seguace di Trasimaco di Corinto.[1]

A lui Diogene di Sinope dedicò uno dei suoi dialoghi. [2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Charles Auguste Mallet ,Histoire de l'école de Mégare et des écoles d'Élis et d'Érétrie, Ve Maire-Nyon, 1845 pag.195
  2. ^ D.L. VI 80 e D.L. II, 112

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]