IPhone Dev Team

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Logo dell'iPhone Dev Team

L' iPhone Dev Team è un gruppo di sviluppatori per la comunità iOS (precedentemente noto come iPhone OS) che ha prodotto alcuni tool per rendere possibile su iPhone e iPod Touch il funzionamento di applicazioni non autorizzate da Apple Inc e sbloccare l'uso di iPhone con qualsiasi gestore di reti GSM. Tali applicazioni permettono agli utenti di superare le limitazioni imposte sul dispositivo dal produttore, abilitando tra l'altro la personalizzazione del dispositivo e l'uso su qualsiasi rete. Il gruppo e i loro tool sono diventati il punto di riferimento per questo tipo di attività,[1] chiamate in gergo jailbreak e SIM unlock rispettivamente, fino al punto che l'Electronic Frontier Foundation li ha considerati come esempio principale nella petizione per creare una DMCA anti-circumvention exemption proprio per il jailbreak[2] e il dirigente di Apple, Greg Joswiak (Vice Presidente dell'iPhone Product Marketing) li ha citati nel suo commento alla stessa petizione.[3]

I tool del Dev Team sono stati utilizzati su almeno un milione e seicentomila dispositivi in tutto il mondo[4].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Yukari Iwatani, The Apple iPhone 3GS Hacking Debate - Digits - WSJ, Blogs.wsj.com, 6 luglio 2009. URL consultato il 10 aprile 2010.
  2. ^ http://www.copyright.gov/1201/2008/comments/lohmann-fred.pdf
  3. ^ http://www.copyright.gov/1201/hearings/2009/transcripts/1201-5-1-09.txt
  4. ^ http://www.copyright.gov/1201/2008/responses/jay-freeman-saurik-54.pdf

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]