György Apponyi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Georg Apponyi

Georg Apponyi (Pozsony, 1808Éberhárd, 1899) è stato un diplomatico ungherese.

Capo del partito conservatore, entrò nelle amicizie di Metternich, che lo fece vice-cancelliere del regno d'Ungheria (1844) e cancelliere (1847).

A seguito dei moti popolari che portarono al declino di Metternich, si dimise (1848).

Fu attivo per altri nove anni (1860-1869) senza molto successo.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 143860348