Giubbe rosse (Inghilterra)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Reenactors contemporanei sfilano con le divise britanniche del periodo delle guerre napoleoniche

Giubbe rosse (in inglese red coat o redcoat) è un termine storico e generico per riferirsi ai soldati dell'esercito britannico tra il XVII ed il XX secolo, per via delle giacche delle divise di colore rosso portate dalla maggior parte dei reggimenti di fanteria e cavalleria, mentre i pantaloni dal '600 ad oggi hanno più volte cambiato colore passando dal grigio al bianco poi ancora al grigio fino al definitivo blu con una sottile striscia di seta o raso rossa o dorata per gli ufficiali la giacca invece è rimasta "scarlatta" cambiata ovviamente di modello nel corso dei secoli.

Il colore rosso per le divise fu adottato dal New Model Army nel 1645, rimanendo in uso nelle uniformi da campo fino al 1902 quando fu sostituito dal cachi, questo perché l'uniforme rossa era particolarmente vistosa e anche a distanza i soldati britannici risultavano di facile individuazione per i nemici; Così benché a malincuore il Governo inglese finita la Guerra dei Boeri nel 1902 lasciò la divisa "tradizionale" composta da giubba rossa pantaloni blu e caschetto bianco solo per le parate e le cerimonie. Durante il corso del XIX secolo e XX secolo gran parte dei contingenti militari dell'Impero Britannico utilizzarono l'uniforme rossa, adeguandosi poi al cachi dal 1902.

Fumetti

Nel magico mondo delle nuvole parlanti, le giubbe rosse sono una presenza costante. Nella lunga saga di Blek Macigno e in quella del Comandante Mark, (creati dalla esseGesse) sono presenti come loro nemiche le truppe dell'esercito di Sua Maestà Giorgio III, in quando i due personaggi lottano per l'indipendenza delle colonie americane dalla madrepatria che si concluse nel 1781.

Ma anche in ambito più puramente western, non bisogna dimenticare la gloriosa polizia a cavallo canadese, o giubbe rosse appunto, meravigliosa presenza in molte avventure nel Grande Nord del Tex Willer di Gianluigi Bonelli. Ma non bisogna dimenticare tra gli altri anche il sergente Preston, serie a fumetti americana disegnata dal talentuoso Alberto Giolitti.

guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra