Gauḍapāda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Gaudapada (VIII secolo – ...) è stato un religioso indiano dell'VIII secolo d.C. Maestro spirituale, probabilmente originario del Kashmir o del Bengala, è noto per essere stato il primo autore conosciuto dell'Advaita Vedānta e il fondatore della dottrina Ajati Vada. Era considerato il maestro di Govinda Bhagavatpada, a sua volta maestro di Adi Shankara.

Fra le opere che Gaudapada scrisse, troviamo il testo espositivo della Mandukya Upaniṣad, la Gaudapada Karika, a sua volta suddiviso in quattro libri intitolati Advaita-prakarana, Agama-prakarana, Vaitathya-prakarana, Alatasanti-prakarana.

Tuttavia alcuni studiosi moderni ipotizzano che ogni libro possa essere stato scritto da autori differenti, altri invece sono convinti che sia frutto di un solo autore; invece la filosofia Advaita ritiene che tutti e quattro i libri siano stati scritti da un unico autore di nome Gaudapada.