Francis Howard, I conte di Effingham

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Francis Howard (168312 febbraio 1743) fu un nobile inglese ed ufficiale dell'esercito.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era figlio di Francis Howard, V barone Howard di Effingham e di Philadelphia Pelham.

Il 26 luglio 1722 venne fatto capitano e Luogotenente-colonnello nelle Guardie Scozzesi.

Succedette come barone Howard di Effingham nel 1725, alla morte del fratello maggiore Thomas Howard.

Continuò a conseguire promozioni nell'esercito e fu fatto luogotenente e luogotenente-colonnello nelle guardie dei granatieri a cavallo il 15 luglio 1731.

Venne creato conte di Effingham l'8 dicembre di quell'anno e Deputy Earl Marshal il 13 dicembre.

L'anno seguente, il 22 luglio 1732 venne nominato colonnello del reggimento di fanteria, che mantenne fino al 1737.

Il 21 giugno 1737 divenne capitano e colonnello della guardie dei granatieri a cavallo con il grado di colonnello della cavalleria e fu promosso brigadiere-generale il 2 luglio 1739.

Il 22 dicembre 1740 divenne capitano e colonnello della quarta truppa delle guardie a cavallo.

Morì nel febbraio del 1743 e gli succedette il figlio maggiore Thomas.


Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Doyle, James William Edmund (1885). The Official Baronage of England. London: Longmans, Green. p. 662. Retrieved 2008-06-12.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Conte di Effingham Successore
inesistente 1731 – 1743 Thomas