Fotbal Club Olimpia Satu Mare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fotbal Club Olimpia Satu Mare
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali giallo e azzurro
Dati societari
Città Satu Mare
Paese Romania Romania
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Romania.svg FRF
Fondazione 1921
Presidente Stefan Szilagyi
Allenatore Tiberiu Csik
Stadio Stadionul Olimpia
(18.000 posti)
Sito web www.fcolimpia.ro
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Fotbal Club Olimpia Satu Mare è una squadra di calcio rumena fondata nel 1921 a Satu Mare e gioca nella stagione 2010-2011 in Liga IV

Storia[modifica | modifica sorgente]

Fondato nel 1921, il club partecipa alle fasi provinciali del campionato. Vince nel 1926 il proprio girone e viene ammesso alle finali nazionali dove viene sconfitto ai quarti dal Chinezul Timişoara (futuro campione) 6-1[1]. Nel 1934, a seguito della riforma del campionato, viene ammesso in Divizia B, ottenendo una promozione al termine della stagione 1936-37. Nel massimo campionato disputa una sola stagione, arrivando ultima nel proprio girone e venendo perciò retrocessa.

Dopo la seconda guerra mondiale la storia del club è caratterizzata da fusioni, riorganizzazoni societarie, scandali e in generale ha disputato campionati nelle serie minori[2]. A partire dall'inizio degli anni 70 ha ricominciato ad essere competitivo: dopo aver disputato buoni campionati nella seconda serie, al termine della stagione 1973-74 viene promosso in Divizia A[3], vincendo il proprio girone con 9 punti di vantaggio. Il nono posto col quale termina il primo campionato rimane il miglior risultato della storia del club. Nel 1978 raggiunge la finale di Coppa di Romania perdendo contro l'Universitatea Craiova 3-1[4]

Nel 1980 viene retrocesso in Divizia B e nel 1993, a causa di uno scandalo grazie al quale viene penalizzato di 4 punti, in Divizia C[5]. Nella terza serie rimane due anni, torna prima in Divizia B e successivamente, nella stagione 1998-99 in Divizia A, dove rimane solo un anno, avendo concluso il campionato all'ultimo posto con soli 13 punti conquistati.

Negli anni 2000 continua il declino fino alla retrocessione in Liga IV.

Nomi ufficiali[modifica | modifica sorgente]

Il club ha assunto i seguenti nomi[6]

  • 1921-1932: Olympia
  • 1932-1947: Olympia C.F.R.
  • 1948-1949: C.F.R.
  • 1950-1951: Locomotiva
  • 1952-1956: Progresul
  • 1957-1959: Someşul
  • 1961-1965: A.S.M.D. (Asociatia sportivă muncitoresc-dinamovistă)
  • 1965-1967: Sătmăreana
  • 1967-1968: Metalul
  • 1968-1987: F.C. Olimpia
  • 1987-1989: F.C. Olimpia I.U.M.
  • 1990-1992: F.C. Olimpia
  • 1992-1993: S.C. Olimpia (s.c. Olimpia s.r.l.)
  • 1993-2001: F.C. Olimpia
  • 2002 : C.F. Olimpia 1921
  • 2002- : A.C.F. Olimpia 1921

Stadio[modifica | modifica sorgente]

Il club gioca gli incontri casalinghi nello Stadionul Olimpia, impianto costruito nel 1942 dotato di pista di atletica per una capienza di 18.000 spettatori[7]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Divizia A 1926-27. URL consultato l'11 febbraio 2011.
  2. ^ storia dal sito ufficiale. URL consultato l'11 febbraio 2011.
  3. ^ Divizia B 1973-74. URL consultato l'11 febbraio 2011.
  4. ^ Finali di Coppa di Romania. URL consultato il 12 febbraio 2011.
  5. ^ storia del club dal sito ufficiale. URL consultato il 12 febbraio 2011.
  6. ^ nomi del club dal sito ufficiale. URL consultato l'11 febbraio 2011.
  7. ^ Stadi in Romania. URL consultato il 12 febbraio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]