Esarcato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Esarcato (disambigua).

Nella Chiesa cattolica di rito orientale si chiama esarcato quella porzione di territorio e di fedeli che, pur essendo del tutto simile ad un'eparchia, per speciali circostanze non viene eretta come eparchia.

Mentre l'eparchia è retta da un vescovo, l'esarcato è retto da un esarca, che è vescovo di una diocesi titolare; l'esarcato non appartiene a nessuna metropolia. Per il resto, tutto quello che riguarda l'eparchia vale anche per l'esarcato.

Gli esarcati e gli esarchi sono disciplinati dai canoni 311-321 del Codice dei canoni delle Chiese orientali.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi