Elettrotreno ST ETR 340

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
ST ETR 340
Elettrotreno
Elettrotreno ETR 340 in sosta a Mira Buse
Elettrotreno ETR 340 in sosta a Mira Buse
Anni di costruzione 2008
Anni di esercizio 2008–...
Quantità prodotta 2
Costruttore Stadler
Dimensioni 74.078 mm (lunghezza)
2.880 mm (larghezza)
4.275 mm (altezza)
Capacità 219 posti a sedere
21 strapuntini
205 posti in piedi
Quota del piano di calpestio 570 mm
(1.120 mm sopra i carrelli d'estremità)
Scartamento 1.435 mm
Passo dei carrelli 2.700 mm
Massa in servizio 120 t
Rodiggio Bo' 2'2'2' Bo'
Diametro ruote motrici 860 mm (motrici)
750 mm (portanti)
Potenza oraria 2.600 kW
Potenza continuativa 2.000 kW
Sforzo all'avviamento 200 kN
Velocità massima omologata 160 km/h
Alimentazione elettrica 3 kV cc
Dati tratti da:
Caratteristiche tecniche (PDF)

L'elettrotreno ETR 340 di Sistemi Territoriali è un elettrotreno per il servizio regionale costruito dalla Stadler Rail e appartenente alla famiglia FLIRT.

Si tratta di una piccola serie di 2 elettrotreni a 4 casse, utilizzati per il servizio suburbano fra Venezia, Mestre e Mira Buse.

I 2 elettrotreni vennero ordinati da ST a Stadler nel 2006, in previsione di servizi sulla rete RFI[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ FLIRT veneti, in "I Treni" n. 289 (gennaio 2007), p. 6

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]