Dominio di broadcast

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Un dominio di broadcast è un insieme di computer in una rete che possono scambiare dati a livello datalink, senza che questi debbano risalire fino al livello di rete in altri nodi dello stesso insieme. Più precisamente potremmo dire che un dominio di broadcast è formato da tutte quelle macchine (dotate di interfaccia di rete) tali che se una di loro inviasse un messaggio in broadcast a livello IP, sarebbe "ascoltata" da tutte le altre.

Tipicamente, due diversi domini di broadcast sono separati da un router, che deve esaminare le intestazioni IP dei pacchetti per poterli inoltrare verso la loro destinazione. Si dice appunto, che il router "spezza" i domini di broadcast.

Dispositivi come switch e bridge si limitano invece ad esaminare le intestazioni di livello datalink, e quindi i nodi ad essi collegati condividono lo stesso dominio di broadcast. Altri dispositivi come il repeater (ripetitore) o l'hub si limitano a replicare il segnale su tutte le proprie porte.

Il nome deriva dal fatto che in una rete IEEE 802.3, anche se segmentata con switch o bridge, i pacchetti con indirizzo destinazione di tipo broadcast vengono comunque inviati a tutti i calcolatori, quindi il dominio di broadcast può essere visto come l'insieme massimo di calcolatori che possono inviarsi reciprocamente pacchetti di tipo broadcast.

Dominio di broadcast e dominio di collisione[modifica | modifica sorgente]

Il concetto di dominio di broadcast è legato in qualche modo a quello di dominio di collisione: un dominio di collisione è anche un dominio di broadcast, ma non vale il viceversa ovvero un dominio di broadcast non è detto che sia anche un dominio di collisione dipendendo strettamente dalla topologia fisica della rete. In una topologia a bus condiviso od a stella con Hub i due domini coincidono sempre, in una topologia a stella con Switch è presente il solo dominio di broadcast e non quello di collisione, essendo assente qualsiasi tipo di collisione.

Domini di broadcast nelle reti IP[modifica | modifica sorgente]

Quando, come spesso accade, sopra una rete il cui livello datalink è IEEE 802.3 viene utilizzato il protocolo di rete IP, la trasmissione broadcast è utilizzata dal protocollo ARP per risalire da un indirizzo IP al MAC address del calcolatore su cui esso è configurato. Quindi in questo caso il dominio di broadcast è l'insieme massimo di calcolatori che possono reciprocamente scoprire il loro MAC address.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

telematica Portale Telematica: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di reti, telecomunicazioni e protocolli di rete