Dactilite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

La dactilite o dattilite è una malattia infiammatoria che coinvolge le dita sia delle mani, sia dei piedi[1].

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

La parola deriva dal greco δάκτυλος, daktylos, ovvero riferito al dito.

Eziologia[modifica | modifica wikitesto]

Tra le cause di dactilite si possono annoverare infiammazioni di natura articolare e occlusione di piccoli vasi sanguigni, come può avvenire in caso di anemia falciforme.

Clinica[modifica | modifica wikitesto]

Si riscontra dolore, gonfiore alle articolazione della dita, tumefazione a carico delle mani e dei piedi.

Trattamento[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dactilite sul Vocabolario Treccani

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina