Cultura di Dadiwan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Civiltà neolitiche in Cina.

La cultura di Dadiwan ( 大地灣文化) (5800-5400 a.C.) [1] è una cultura neolitica le cui tracce sono state scoperte nella provincia di Gansu e nello Shaanxi occidentale, in Cina.

La cultura deriva il suo nome dai primi ritrovamenti avvenuti nel "sito di Dadiwan" (大地灣文化,pinyin=Dàdìwān yízhǐ). Nel sito furono trovati resti di miglio e di maiali.
Condivide alcuni aspetti con la cultura di Cishan e la cultura di Peiligang.

Ritrovamenti[modifica | modifica sorgente]

Il sito di riferimento di Dadiwan fu scoperto nella contea di Qin'an, nella provincia di Gansu e scavato dal 1978 al 1983. Dadiwan fu costruito su una piccola collina a sud del fiume Qingshui, poco lontano dal fiume Wei. Lo strato più antico dell'insediamento apparteine alla cultura di Dadiwan, lo strato intermedio è della cultura di Yangshao, mentre lo strato più recente fa parte della cultura di Longshan.

Il sito è risultato sede di un notevole e persistente insediamento che si è protratto dal 5800 al 3000 a.C.; sono stati infatti ritrovate 238 basi di case, 106 focolari, 357 pozzetti di cenere, 38 forni e 79 tombe.[1] Inoltre sono stati trovati oltre 8.000 frammenti di vasellame e oggetti di uso comune.[1]

Sono state ritrovate le fondazioni di un grande edificio di 290 m2, che diventano 420 m2 includendo il cortile esterno, noto come reperto F901, che secondo gli archeologi cinesi appartiene a una grande sala di ritrovo comune, in cui gli abitanti si riunivano attorno al focolare centrale. L'edificio è stato costruito su fondazioni rialzate in terra battuta, con pilastri del diametro di 80 cm e contornato poi con robusti muri di argilla cotta.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d Dadiwan Site

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Allan, Sarah (ed), The Formation of Chinese Civilization: An Archaeological Perspective, ISBN 0-300-09382-9

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Coordinate: 31°14′03″N 105°03′11″E / 31.234167°N 105.053056°E31.234167; 105.053056