Cromemco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cromemco
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Fondazione 1974 a Los Altos
Fondata da Harry Garland e Roger Melen
Sede principale Mountain View
Settore Elettronica
Prodotti Microcomputer

La Cromemco è stata una azienda statunitense produttrice di computer che aveva sede a Mountain View in California. L'azienda era conosciuta principalmente per i suoi Microcomputer basati sul bus S-100 e sul microprocessore Zilog Z80. La Cromemco Dazzler è stata inoltre la prima scheda grafica a colori disponibile per i personal computer. La compagnia nacque nel 1974 come partnership tra Harry Garland e Roger Melen due studenti presso l'università di Stanford. La compagnia prese il nome dalla loro residenza presso la Stanford University, il dormitorio denominato Crothers Memorial. Incorporata nel 1976, la Cromemco venne citata nel 1981 come una delle dieci aziende private degli Stati Uniti con la più veloce crescita interna[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Bradford W. Ketchum, Jr., The INC. Private 100 in Inc., 3(12), dicembre 1981, pp. 35-44.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]