Cratere di Red Wing Creek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il cratere di Red Wing Creek è un cratere meteoritico situato nel Nord Dakota (USA) alle coordinate Nord 47° 36' - Ovest 103° 33'. Il cratere, non visibile dalla superficie del suolo in quanto totalmente sepolto, ha un diametro di 9 km e un'età di 200 ± 25 milioni di anni. Nel 1972 vi fu scoperto un giacimento di petrolio, attualmente in esercizio, a 3.000 metri di profondità, dello spessore di quasi 1 km e un diametro di circa 3 km, per una capacità di 120 milioni di barili.[1]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) The origin of Red Wing Creek structure, McKenzie County, North Dakota di Brenan, R. L., Peterson, B.L. e Smith,H.J., Wyoming Geological Association Earth Science Bulletin, v. 8, 41 p. 1975

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Oil & Gas Journal, 11 maggio 1998 North American impact structures hold giant field potential

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]