Courier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Courier (disambigua).
Courier
Courier
Stile Monospazio, Slab-Serif
Data di creazione 1955
Disegnatore Howard "Bud" Kettler
Produttore
Esempio
Courier

Courier è un carattere monospazio di tipo slab serif progettato per assomigliare ai caratteri delle macchine per scrivere. Il carattere originale fu creato da Howard "Bud" Kettler nel 1955. Il design del Courier New apparve però per la prima volta nel 1950 e fu usato dall'IBM nelle proprie macchine da scrivere, ma non avendone l'uso esclusivo dal punto di vista legale è diventato presto uno standard per l'industria delle macchine da scrivere. Come carattere monospazio è stato largamente usato negli anni successivi nel mondo dei computer nelle situazioni in cui le colonne che contengono i caratteri dovevano essere esattamente allineate. È anche usato come standard industriale per tutte le sceneggiature scritte a 12 punti in Courier o in una sua variante ed è ampiamente usato dai programmatori per scrivere codice sorgente.

Il Courier New a 12 punti è stato anche usato dall'U.S. State Department come carattere standard fino al gennaio 2004 quando è stato sostituito dal Times New Roman a 14 punti. Tra le ragioni del cambio viene incluso il desiderio di avere un font più "moderno" e "leggibile".

Il Courier New è generalmente usato negli atti notarili scritti al computer (in Italia).

Kettler ha rilasciato una dichiarazione circa “come” il nome è stato scelto; il carattere stava per essere rilasciato con il nome di "Messenger", dopo aver preso il nome in considerazione, Kettler ha dichiarato "una lettera può essere solo un messaggero ordinario, o può essere il corriere (Courier), che irradia la dignità, il prestigio e la stabilità".

ASCII art[modifica | modifica sorgente]

Courier è ampiamente usato nell'ASCII art perché è un carattere monospazio disponibile universalmente. "Solid-style" ASCII art usa il contrasto tra parte scura e parte chiara di ogni carattere per disegnare un oggetto, che può essere quantificata in pixels (qui a 12 punti):

a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z
21 25 18 25 24 19 28 24 14 15 25 16 30 21 20 27 27 18 21 17 19 17 25 20 21 21
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
25 29 21 26 29 25 27 31 18 19 28 20 36 24 20 25 28 30 28 24 27 22 30 26 23 24
` 1 2 3 4 5 6 7 8 9 0 - = ~ ! @ # $ % ^ & * ( ) _ +
2 16 19 20 23 23 23 16 26 23 24 6 12 9 9 36 30 26 20 7 24 21 13 13 9 13
[ ] \ ; ' , . / { } | : " < > ?
17 17 8 11 4 7 4 8 16 16 13 8 8 9 9 13

Nella programmazione[modifica | modifica sorgente]

Courier New è stato usato ampiamente nella programmazione; in Microsoft Windows era il carattere monospazio di default per un gran numero di applicazioni insieme al fixedsys, Successivamente è stato sostituito dal Lucida Console.

Qui sotto un esempio di codice scritto in Courier New:

Courier New programming.png

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Macmillan, Neil. An A–Z of Type Designers. Yale University Press: 2006. ISBN 0-300-11151-7.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]