Coppa del Baltico 1991

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa del Baltico 1991
Competizione Coppa del Baltico
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 11ª
Organizzatore Lituania Lituania
Date 15-17 novembre 1991
Luogo Klaipėda e Kretinga
Nazioni 3
Formula girone all'italiana
Impianto/i Žalgiris e Miesto
Risultati
Vincitore Lituania Lituania
(3º titolo)
Secondo Lettonia Lettonia
Terzo Estonia Estonia
Statistiche
Incontri disputati 3
Gol segnati 9 (3 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1938 1992 Right arrow.svg

La Coppa del Baltico 1991 è stata l'11a edizione della competizione, la prima dal 1938 a carattere ufficiale.

Pur non essendo ancora formalmente stata dissolta l'Unione Sovietica, tutte e tre le repubbliche baltiche avevano già dichiarato il loro distacco da Mosca.

La FIFA non considera ufficiali queste partite, perché Estonia e Lettonia non avevano ancora ottenuto l'affiliazione internazionale. Solo la Lituania aveva già ottenuto il riconoscimento della federazione, nel 1990.

Proprio la Lituania ha conquistato la vittoria finale nel torneo casalingo, precedendo Lettonia ed Estonia.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

La formula è quella tradizionale della manifestazione, che prevede un girone all'italiana con partite di sola andata tra le tre formazioni partecipanti.

Le partite sono state ospitate a Klaipėda, nel Žalgiris stadionas e a Kretinga, presso il Miesto stadionas.

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Lituania Lituania 3 2 1 1 0 5 2 +3
2. Lettonia Lettonia 3 2 1 1 0 3 1 +2
3. Estonia Estonia 0 2 0 0 2 1 6 -5

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Klaipėda
15 novembre 1991, ore ? UTC+3
Incontro 1
Lituania Lituania 4 – 1
referto
Estonia Estonia Žalgiris (200 spett.)
Arbitro Lettonia Lajkus

Klaipėda
16 novembre 1991, ore ? UTC+3
Incontro 2
Lettonia Lettonia 2 – 0
referto
Estonia Estonia Žalgiris (200 spett.)
Arbitro Lituania Dilda

Kretinga
17 novembre 1991, ore ? UTC+3
Incontro 3
Lituania Lituania 1 – 1
referto
Lettonia Lettonia Miesto (500 spett.)
Arbitro Lituania Birieta

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]