Contax

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Contax
Stato Germania Germania
Fondazione 1846 a Jena
Fondata da Herr Zeiss
Chiusura 12 aprile 2005
Gruppo Kyocera Corporation
Settore Fotografico
Prodotti macchine fotografiche
Sito web www.contaxcameras.co.uk/
Contax II

Contax fu una marca di macchine fotografiche celebre per le sue uniche e talvolta insolite tecniche innovative e per l'ampia gamma di ottiche Zeiss. Il nome della società fu scelto dopo un sondaggio tra i suoi dipendenti.

Subito dopo il lancio della Leica I, la Contax rispose con la Contax I, che riuscì in un difficile compito: quello di creare un sistema a telemetro 35mm senza copiare da Leica. Le fotocamere Contax si distinsero subito per il loro design e per la capacità di montare ottiche Zeiss come il famoso Sonnar 50mm/1,5. La Contax I si distingueva per un parco ottiche davvero ampio, che andava dai grandangolari ai teleobiettivi, il Sonnar 180mm/2,8, costruito per le olimpiadi di Berlino del 1936 ne è un chiaro esempio. La produzione ante-guerra continuò con la produzione di Contax II e Contax III. Nel dopoguerra la Contax che era passata alla Germania Ovest costruì la Contax IIa e la Contax IIIa, che potevano montare tutte le ottiche ante-guerra più le nuove ottiche del dopoguerra. Nella Germania Est le truppe sovietiche depredarono la vecchia fabbrica Contax, rubando i pezzi, dando così origine alle "Contax Russe" prodotte dalla Kiev in Ucraina. Da notare che il primo trattamento antiriflessi al fluoro (l'odierna fluorite) è stato applicato al Sonnar 50mm/1,5 Zeiss per Contax

La fotocamera Contax N Digital (uscita sul mercato nel 2000) è stata la prima fotocamera reflex digitale con un sensore CCD avente dimensioni 24x36mm, quindi identiche a quelle del classico fotogramma della pellicola.

La Contax chiude l'attività il 12 aprile 2005.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

fotografia Portale Fotografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fotografia