Cash flow matching

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Cashflow matching è un processo di copertura degli squilibri finanziari multiperiodo. Consiste nel far corrispondere (tecnicamente immunizzare) ogni uscita di cassa attesa - la maturity - (usi di risorse) con entrate di cassa (fonti di risorse) tali da fornire copertura finanziaria per ciascuna maturity.

Si attua partendo dall'impegno di cassa più distante nel tempo e si ricercano le fonti per la sua copertura, lavorando così a ritroso per ciascuna uscita di cassa.

Tramite questo esercizio la società emetterà ( o ricercherà) strumenti di finanziamento per fare fronte ad impegni programmati e, viceversa, ricerchera' impegni per la cassa generata in ciascun periodo.


Matematicamente essa è rappresentabile dalla equazione

  {\sum_{i=N}^1 CF(+)_i+CF(-)_i}=0

dove per ciascuna coppia  CF(+)_i+CF(-)_i = 0

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

economia Portale Economia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di economia