Callosotomia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

La callostomia è una operazione chirurgica di separazione dei due emisferi cerebrali per sezionamento del corpo calloso, eseguita con scopi terapeutici nella cura dell'epilessia. Una persona che subisce questa operazione entra in condizione Split-brain ovvero in una condizione medica nella quale l'emisfero destro e sinistro non comunicano pienamente rendendo ad esempio impossibile ritrovare con la mano destra un oggetto toccato dalla mano sinistra.

Indicazioni[modifica | modifica wikitesto]

La procedura viene utilizzata in caso di attacco con caduta;[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Asadi-Pooya AA, Sharan A, Nei M, Sperling MR., Corpus callosotomy. in Epilepsy Behav., 2008.