Brassica oleracea gongylodes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cavolo rapa

Il cavolo rapa (Brassica oleracea L. var. gongylodes) è una varietà di Brassica oleracea. La parte inferiore del fusto (chiamata "torsa") forma un ingrossamento a forma di globo, di poco staccato dal terreno. La torsa (chiamata impropriamente rapa) ha una consistenza carnosa e costituisce la parte commestibile dell'ortaggio; può avere esteriormente una colorazione bianca, verde o violetta.

Tecnica colturale[modifica | modifica sorgente]

La semina avviene in semenzaio a maggio o giugno. Il trapianto in campo delle piantine è effettuato dopo un paio di mesi. La raccolta viene effettuata in autunno.

In cucina[modifica | modifica sorgente]

Il cavolo rapa può essere consumato crudo (nella preparazione di insalate), cotto al vapore o bollito.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • G. Tassinari, Manuale dell'agronomo, REDA, Roma, 1980