Biomedicina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La biomedicina è una branca della scienza medica che applica principi della biologia e delle scienze naturali alla pratica clinica.[1]

La biomedicina comporta lo studio dei processi patofisiologici con metodi propri di biologia, chimica e fisica. Gli approcci variano dalla semplice comprensione delle interazioni molecolari allo studio delle conseguenze in vivo. Questi processi sono studiati con un occhio di riguardo per l'elaborazione di nuove tecniche diagnostiche e terapeutiche.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ biomedicine (applies biological, physiological) - Memidex dictionary/thesaurus in memidex.com, 8 ottobre 2012. URL consultato il 20 ottobre 2012.
  2. ^ University of Würzburg Graduate Schools: Biomedicine in graduateschools.uni-wuerzburg.de, 14 ottobre 2011. URL consultato il 20 ottobre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]