Be My Lover

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Be My Lover
Artista La Bouche
Tipo album Singolo
Pubblicazione 2 marzo 1995
Durata 4 min : 00 s
Album di provenienza Sweet Dreams
Genere Eurodance
Etichetta MCI
Produttore Frank Farian, Uli Brenner, Gerd Amir Saraf
Registrazione 1994
La Bouche - cronologia
Singolo precedente
(1994)
Singolo successivo
(1995)

Be My Lover è un singolo del gruppo musicale eurodance tedesco La Bouche, pubblicato il 2 marzo 1995 dall'etichetta discografica MCI.

La canzone è stata scritta da Melanie Thornton, Uli Brenner, Gerd Amir Saraf e Lane McCray ed era inserita nell'album di debutto del gruppo, Sweet Dreams. Ha riscosso un grande successo in Europa e negli USA.

Nel 2013 la cantante rumena Inna pubblica un singolo col medesimo nome, riprendendo la melodia iniziale della canzone.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

CD-Maxi (MCI 74321 26540 2 (BMG) / EAN 0743212654028)[1]
  1. Be My Lover (Radio Edit) - 3:58
  2. Be My Lover (Club Mix 135 BPM) - 5:28
  3. Be My Lover (Trance Mix 150 BMP) - 6:35
  4. Do You Still Need Me - 3:35
CD-Maxi (MCI 74321 31222 2 (BMG)[1]
  1. Be My Lover (Euro Dance Mix) - 6:12
  2. Be My Lover (Hi-NRG Mix) - 5:47
  3. Be My Lover (Serious Groove Dub Mix) - 5:41
  4. Be My Lover (Alex Goes To Cleveland Mix) - 5:05
  5. Be My Lover (Doug Laurent Classic Mix - Edit) - 4:10
  6. Be My Lover (Trance Mix) - 7:12
  7. Be My Lover (House Mix) - 4:51

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Classifica (1995) Posizione raggiunta
Svezia[1] 1
Germania[1] 1
Italia[2] 2
Norvegia[1] 2
Australia[1] 2
Austria[1] 3
Paesi Bassi[1] 3
Svizzera[1] 5
Belgio (Fiandre)[1] 6
Francia[1] 7
Belgio (Vallonia)[1] 10
Finlandia[1] 18
Regno Unito[3] 27
Nuova Zelanda[1] 44

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n Be My Lover su italiancharts.com. URL consultato il 30-01-2010.
  2. ^ Be My Lover su Hit Parade Italia. URL consultato il 30-01-2010.
  3. ^ Be My Lover su chartstats.com. URL consultato il 30-01-2010.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica