Battaglia di Quiapo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Battaglia di Quiapo
parte della Guerra di Arauco
Data 13 dicembre 1558[1]
Luogo Nelle vicinanze di Quiapo, Provincia di Arauco, Cile
Esito Vittoria degli spagnoli
Schieramenti
Comandanti
Effettivi
200 uomini[4] 7 000 - 8 000 guerrieri[5]
Perdite
Sconosciute 300 morti
molti catturati[6] 7000 prigionieri di guerra furono giustiziati
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La battaglia di Quiapo, nel corso della guerra di Arauco, fu il conflitto finale della campagna promossa da García Hurtado de Mendoza contro i Mapuche guidati dal toqui Lemucaguin o da Caupolicán il Giovane. Fu combattuta a Quiapo, Provincia di Arauco, Cile, il 13 dicembre 1558.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Jerónimo de Vivar, Crónica del Reino de Chile, Capitolo CXLII
  2. ^ Rosales, Historia general ..., Tomo II, Capitolo XXI
  3. ^ Juan Ignatius Molina, The Geographical, Natural, and Civil History of Chili, Vol II, Libro III, Capitolo VIII
  4. ^ Vivar, Crónica ..., Capitolo CXLII
  5. ^ "siete mil indios" secondo Vivar, Crónica ..., Capitolo CXLII; "más número de ocho mill indios" secondo Marmolejo, Historia..., Capitolo XXX
  6. ^ Vivar, Crónica ..., Capitolo CXLII; Secondo Marmolejo, Historia..., Capitolo XXX

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]