Bank of America Plaza (Los Angeles)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 34°03′13″N 118°15′11″W / 34.053611°N 118.253056°W34.053611; -118.253056

Bank of America Plaza
Ubicazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Località Los Angeles
Informazioni
Condizioni In uso
Costruzione 1973-1974
Inaugurazione 1975
Uso Uffici
Altezza Tetto: 224 m
Piani 55
Realizzazione
Architetto Albert C. Martin & Associates
Proprietario Brookfield Properties
 

Bank of America Plaza (precedentemente noto come Security Pacific Plaza) è un grattacielo di Los Angeles, in California.

È stato completato nel 1974, diventando la sede della Security Pacific National Bank e della Sheppard, Mullin, Richter & Hampton. È il quinto grattacielo più alto di Los Angeles. Dall'apertura fino al 1992 l'edificio aveva il logo della Security Pacific National Bank, poi rimosso e sostituito in seguito all'acquisto della banca da parte della Bank of America.

Il grattacielo sorge su un territorio di 17.000 m² che ha un giardino con oltre 200 alberi e tre cascate di 7,3 metri d'altezza. Di fronte alla entrata principale è presente una scultura alta 13 metri realizzata da Alexander Calder dal nome Four Arches.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bank of America Plaza. URL consultato il 23 luglio 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]