Augusto, IX duca di Croÿ

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rangkronen-Fig. 05-Pair.png
Augusto Luigi Filippo Emanuele di Croÿ
Duca di Croÿ
Stemma
In carica 1803 –
1822
Predecessore Anne Emmanuel Ferdinand François, VIII duca di Croÿ
Successore Alfred-François-Frédéric-Philippe, X duca di Croÿ
Nascita Condé-sur-l'Escaut, 3 novembre 1765
Morte Condé-sur-l'Escaut, 19 ottobre 1822
Dinastia Croÿ
Padre Anne Emmanuel Ferdinand François, VIII duca di Croÿ
Madre Augusta Federica di Salm-Kyrburg
Coniugi Anna di Rochechouart de Mortemart
Anna Maria Dillon
Religione cattolicesimo

Augusto Luigi Filippo Emanuele di Croÿ (Condé-sur-l'Escaut, 3 novembre 1765Condé-sur-l'Escaut, 19 ottobre 1822) è stato IX duca di Croÿ.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Anne Emmanuel Ferdinand François, VIII duca di Croÿ, il duca Augusto emigrò all'estero con la famiglia nel 1791, lasciando nel contempo anche l'esercito francese ove già aveva raggiunto il grado di Maggiore.

In cambio delle proprietà perdute in Francia, ottenne come indennità di guerra la contea di Dülmen in Vestfalia, ma venne successivamente privato anche di questi diritti dalla Dieta imperiale del 25 febbraio 1803 tenutasi a Ratisbona che anzi pose i suoi possedimenti temporaneamente sotto l'amministrazione del duca di Arenberg e dopo il Congresso di Vienna passarono al Regno di Prussia nel 1815.

Tornando in Francia con la restaurazione borbonica nel 1814, venne riqualificato a corte e con ordinanza del 4 giugno di quello stesso anno ottenne il titolo di pari di Francia e la possibilità di sedere nella Camera Alta del parlamento francese.

Morì il 19 ottobre 1822.

Matrimoni[modifica | modifica wikitesto]

Primo Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Sposò, il 10 gennaio 1789, la duchessa Anna di Rochechouart de Mortemart (7 maggio 1773-10 luglio 1806), figlia di Jean-Baptiste Rochechouart, duca di Mortemart. Ebbero cinque figli:

Secondo Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Sposò, il 5 novembre 1821, Anna Maria Dillon, contessa Dillon de Costello-Gallen (28 aprile 1795-7 marzo 1827). Ebbero un figlio:

  • Gustavo (12 febbraio 1823-16 dicembre 1844).

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine di Sant'Uberto - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine di Sant'Uberto

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie