Atlant Moskovskaja Oblast'

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Atlant Moskovskaja Oblast'
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Trasferta
Colori sociali Blu, giallo
Dati societari
Città Mytišči
Paese Russia Russia
Confederazione IIHF
Lega Kontinental Hockey League
Conference Western
Division Bobrov
Fondazione 1953
Allenatore Russia Sergej Svetlov
Capitano Russia Nikolaj Žerdev
Impianto di gioco Mytišči Arena
(7.000 posti)
Sito web www.atlant-mo.ru/
Palmarès
Titoli di Conference 1
Trofei internazionali 1 Pajulahti Cup
Si invita a seguire lo schema del Progetto Hockey su ghiaccio

L'Atlant Moskovskaja Oblast' (rus. Атлант Московская область, it. Atlas Oblast' di Mosca) è una squadra di hockey su ghiaccio russa di Mytišči che gioca nel massimo campionato europeo, la KHL.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La squadra fu fondata il 20 dicembre 1953, con l'allora nome di Khimik che ha conservato sino al 2008 (anno in cui è nata la KHL). La squadra all'epoca si trovava nella cittadina di Voskresensk ed ebbe un successo immediato, successo che gli permise di giocare fin dagli albori della sua storia nel Campionato sovietico di hockey su ghiaccio: in soli tre anni infatti, la squadra, guidata dal giocatore-allenatore Nikolaj Epstein riuscì ad entrare nel massimo campionato russo. La squadra riuscì a piazzarsi al terzo posto per tre volte tra il 1965 e il 1984, nel 1989, sotto la guida dell'head coach Vladimir Vasiliyev, addirittura al secondo posto, un risultato importante per una squadra di una piccola città. Molti giocatori cresciuti nel vivaio del Khimik in quegli anni riuscirono ad emergere, tra i quali Igor Larionov e Valeri Kamensky che vinceranno anche la Stanley Cup.

Nella primavera del 1998, in concomitanza col 45º anniversario dalla fondazione, lo status della squadra viene cambiato: ora la squadra non rappresenta più solo la piccola città di Voskresensk, ma tutta l'omonima Regione. Durante la stagione 2005-06 invece, la squadra si trasferì da Voskresensk a Mytišči, rimanendo comunque all'interno dell'Oblast' di Mosca. A Voskresensk rimase invece il Khimik Voskresensk. A seguito di ciò, il team ha cambiato nome in Atlant, proprio prima della sua inclusione nella Kontinental Hockey League, Lega nata nel 2008. Il nuovo logo del team presenta l'effige di un cane pastore dell'Asia centrale.

Nella stagione 2010/11 ha perso la finale playoff della KHL giocata contro il Salavat Julaev Ufa.[1]

Arena[modifica | modifica sorgente]

L'Atlant Moskovskaja Oblast' disputa le partite casalinghe alla Mytišči Arena (rus. Арена Мытищи) che si trova a Mytišči, 5 km da Mosca. L'arena, costruita nel 2006, ha una capienza di 7.000 persone. Assieme alla Megasport Arena, nel 2007 ospitò il Campionato mondiale di hockey su ghiaccio. Dal 2009 al 2011 ha ospitato il KHL Junior Draft.

Giocatori[modifica | modifica sorgente]

L'interno della Mytišči Arena
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Hockeisti su ghiaccio dell'HK Atlant Moskovskaja Oblast'.

Ex giocatori famosi[modifica | modifica sorgente]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

2010-2011

Competizioni internazionali[modifica | modifica sorgente]

2007

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Salavat Yulayev wins KHL, IIHF.com, 17-04-2011. URL consultato il 03-07-2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio