Assunzione della Vergine (Botticini)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Assunzione della Vergine
Assunzione della Vergine
Autore Francesco Botticini
Data 1475-1476
Tecnica tempera su tavola
Dimensioni 228,6 cm × 377,2 cm 
Ubicazione National Gallery, Londra

L'Assunzione della Vergine è un dipinto a tempera su tavola (228,6x377,56 cm) di Francesco Botticini, databile al 1475-1476 e conservato nella National Gallery di Londra.

Storia e descrizione[modifica | modifica sorgente]

Acquistato dalla National Gallery di Londra nel 1882, il dipinto viene datato intorno al 1475 - 1476 in quanto il committente Matteo Palmieri, raffigurato in ginocchio sulla sinistra, morì proprio nel 1475: sulla sinistra sempre inginocchiata vediamo la sua vedova Niccolosa. Quest'opera era infatti la pala d'altare della Cappelle funeraria del Palmieri in San Pier Maggiore a Firenze. Al centro della scena si vedono gli Apostoli intorno al sepolcro vuoto della Vergine, accolta in alto da Cristo e dagli angeli in paradiso.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura