American Saturday Night

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
American Saturday Night
Artista Brad Paisley
Tipo album Studio
Pubblicazione 30 giugno 2009
Durata 62 min : 06 sec
Dischi 1
Tracce 15
Genere Country
Etichetta Arista Nashville
Produttore Frank Rogers
Brad Paisley - cronologia
Album precedente
(2008)
Album successivo
(2010)

American Saturday Night è l'ottavo album in studio dell'artista di musica country Brad Paisley. L'album è stato pubblicato il 30 giugno 2009 dall'etichetta discografica Arista Nashville.

Il disco è stato interamente prodotto da Frank Rogers e ha riscosso un grande successo negli Stati Uniti, dove ha raggiunto la seconda posizione della classifica ufficiale e il vertice della classifica dedicata agli album country.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD (Arista 88697473522 (Sony) / EAN 0886974735229)[1]
  1. American Saturday Night – 4:34 (Ashley Gorley, Kelley Lovelace, Brad Paisley)
  2. Everybody's Here – 3:31 (Brad Paisley, Jim Beavers, Chris DuBois)
  3. Welcome to the Future – 5:52 (Brad Paisley, Chris DuBois)
  4. Then – 5:21 (Ashley Gorley, Brad Paisley, Chris DuBois)
  5. Water – 4:21 (Kelley Lovelace, Brad Paisley, Chris DuBois)
  6. She's Her Own Woman – 4:29 (Brad Paisley, Jody Harris, Kenny Lewis)
  7. Welcome to the Future (Reprise) – 1:19 (Brad Paisley, Chris DuBois)
  8. Anything Like Me – 4:13 (Brad Paisley, Chris DuBois, Dave Turnbull)
  9. You Do the Math – 4:36 (Tim Owens, Robert Arthur, Brad Paisley)
  10. No – 4:20 (Bill Anderson, Brad Paisley, Jon Randall)
  11. Catch All the Fish – 4:08 (Ashley Gorley, Brad Paisley, Chris DuBois)
  12. Oh Yeah, You're Gone – 5:36 (Robben Ford, Brad Paisley)
  13. The Pants – 4:36 (Tim Owens, Brad Paisley, Chris DuBois)
  14. I Hope That's Me – 3:40 (Tim Owens, Brad Paisley, Chris DuBois)
  15. Back to the Future – 1:30 (Brad Paisley)

Durata totale: 62:06

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2009) Posizione
raggiunta
U.S. Billboard 200 (Stati Uniti)[2] 2
U.S. Country Albums (Stati Uniti)[2] 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ American Saturday Night su italiancharts.com. URL consultato il 23-12-2010.
  2. ^ a b Classifiche degli album di Brad Paisley su allmusic.com. URL consultato il 23-12-2010.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica