Allozima

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sono detti allozimi le diverse forme di un enzima che vengono codificate da differenti alleli nello stesso locus genico.[1]

Analisi degli allozimi[modifica | modifica wikitesto]

Gli allozimi possono essere utilizzati come marcatori per il riconoscimento delle specie[2] e per determinare la filogenesi di una popolazione di organismi.[3]

Tale tecnica prevede l'individuazione degli allozimi tramite elettroforesi, in quanto due differenti allozimi si muovono all'interno del gel elettroforetico a differente velocità.[4][5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://85.17.19.169/glossaries/search/2/it/?search=a&term=7012
  2. ^ http://dspace.unitus.it/bitstream/2067/684/1/mpaoletti_tesid.pdf
  3. ^ (EN) John J. Wiens, Reconstructing phylogenies from allozyme data: comparing method performance with congruence
  4. ^ Allozyme Electrophoresis and Population Structure in the Snowy Campion, Silene latifolia ssp.alba
  5. ^ Centre for Genetic Resources, the Netherlands - Wageningen UR - Wageningen UR

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

biologia Portale Biologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biologia