Abra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la provincia filippina, vedi Provincia di Abra.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
 Abra 
Abra
Abra

Nome nelle varie lingue
Italiano Abra
Giapponese ケーシィ Kēsyi
Tedesco Abra
Francese Abra
 Pokédex 
Classico 063
Johto 89
Hoenn 39
Sinnoh 20
Caratteristiche
Specie Pokémon Psico
Altezza 90 cm
Peso 19,5 kg
Generazione Prima
Evolve in Livello Kadabra
Stato Base
Tipo Psico
Abilità Sincronismo
Fuocodentro
Magiscudo
Legenda · progetto Pokémon

Abra (in giapponese ケーシィ Kēsyi, in tedesco e francese Abra) è un Pokémon della Prima generazione di tipo Psico. Il suo numero identificativo Pokédex è 63.

È uno dei Pokémon della capopalestra Sabrina.[1] Nel manga Pokémon Adventures l'allenatrice Green possiede un esemplare del Pokémon.

Significato del nome[modifica | modifica sorgente]

Il suo nome deriva dalla formula magica abracadabra.

Il suo nome giapponese, ケーシィ Casey, probabilmente deriva da Edgar Cayce, il "profeta dormiente". Nella versione beta di Pokémon Rosso e Blu il suo nome era "Hocus" (da Hocus Pocus).[2]

Origine[modifica | modifica sorgente]

Abra è basato sui maghi o sui sensitivi. Il suo aspetto ricorda quello di una capra o di una volpe.

Evoluzioni[modifica | modifica sorgente]

Si evolve in Kadabra a livello 16 e, successivamente, in Alakazam se scambiato.

Pokédex[modifica | modifica sorgente]

  • Rosso/Blu/VerdeFoglia: Con la capacità di leggere nella mente, prevede i pericoli e si teletrasporta in un luogo sicuro.
  • Giallo: Dorme 18 ore al giorno, ma se percepisce un pericolo si teletrasporta al sicuro.
  • Oro/HeartGold: Avverte gli attacchi imminenti e si teletrasporta in salvo prima che l'attacco lo possa colpire.
  • Argento: Se inizia ad usare Teletrasporto a caso, si ha l'illusione che abbia creato copie di se stesso.
  • Cristallo: S'ipnotizza per Teletrasportarsi in salvo se avverte un pericolo, persino se sta dormendo.
  • RossoFuoco: Dorme 18 ore al giorno. Anche da addormentato utilizza una serie di poteri extrasensoriali.
  • Rubino: Abra dorme per 18 ore al giorno, ma riesce a captare la presenza dei nemici anche durante il sonno. In questo caso il Pokémon si teletrasporta immediatamente al sicuro.
  • Zaffiro: Abra ha bisogno di 18 ore di sonno al giorno. In caso contrario perde le sue abilità telecinetiche. Se attaccato, Abra fugge usando Teletrasporto mentre dorme.
  • Smeraldo: Abra dorme 18 ore al giorno. Gli studiosi hanno osservato che si trasferisce da un posto all'altro ogni ora usando Teletrasporto.
  • Diamante: Dorme per 18 ore al giorno. Anche da sveglio, si teletrasporta rimanendo seduto.
  • Perla: Anche mentre dorme tiene attivo il radar telepatico. Si teletrasporta quando si sente minacciato.
  • Platino/Nero/Bianco/Nero2/Bianco2: L'utilizzo dei suoi poteri psichici è così stancante da costringerlo a dormire 18 ore al giorno.
  • SoulSilver: Se inizia a teletrasportarsi a destra e a manca, si ha l'illusione che abbia creato delle copie di se stesso.

Nel videogioco[modifica | modifica sorgente]

Abra selvatico

Nei videogiochi Pokémon Rosso e Blu, Pokémon Oro e Argento, Pokémon Cristallo, Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia e Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver Abra è presente lungo i Percorsi 24 e 25. In questi titoli è inoltre disponibile presso i casinò di Azzurropoli e Fiordoropoli. Il suo valore è variabile: 100 gettoni in Cristallo, 120 gettoni nelle versioni Blu e Verde Foglia, 180 in Rosso e Rosso Fuoco, 230 in Giallo, 200 nelle versioni Oro ed Argento e rispettivi remake.

In Pokémon Giallo è ottenibile ad Azzurropoli in cambio di 230 gettoni ed è possibile catturare nei Percorsi dal 5 all'8. Nelle versioni Oro, Argento, Cristallo, Oro HeartGold ed Argento SoulSilver Abra è presente nei pressi dei Percorsi 5, 6, 8, 34 e 35. Nei remake della quarta generazione è inoltre disponibile all'interno della Zona Safari di Johto.

Nei videogiochi Pokémon Rubino e Zaffiro è disponibile al primo piano della Grotta Pietrosa. Nella versione Smeraldo è inoltre presente lungo il Percorso 116.

In Pokémon Diamante e Perla e Pokémon Platino è catturabile nei Percorsi 203 e 215. In questi titoli è inoltre ottenibile in cambio di un Machop a Mineropoli.

Nel videogioco Pokémon Versione Bianca Abra è presente all'interno della Foresta Bianca.

In Pokémon X e Y il Pokémon è disponibile lungo il Percorso 5 oltre che all'interno del Safari Amici.

Nel videogioco Pokémon Ranger è ottenibile durante la Prova di Cattura di Borgovera mentre nel seguito, Pokémon Ranger: Ombre su Almia, è presente nei pressi dell'Altopiano Cromano (Chroma Highlands).

Mosse[modifica | modifica sorgente]

Abra è in grado di utilizzare naturalmente solamente la mossa di tipo Psico Teletraspor.. Mediante allevamento, oltre attacchi Psico tra cui Barattoscudo, Ingannoforza e Paridifesa, Abra può apprendere le mosse Fuocopugno (Fuoco), Gelopugno (Ghiaccio) e Tuonopugno (Elettro).

Abra può imparare numerosi attacchi sia tramite MT che mediante Guida Mosse. Il Pokémon è inoltre in grado di utilizzare la mossa MN Flash.

Nel Maniero Antico del Pokémon Dream World sono presenti esemplari di Abra in grado di utilizzare le mosse Baratto e Gravità.

Nel gioco di carte collezionabili Abra utilizza gli attacchi Psicoshock[3], Graffio e Stordiraggio.

Teletrasporto[modifica | modifica sorgente]

La mossa Teletraspor. (テレポート Teleport?) permette di fuggire dagli incontri con i Pokémon. Utilizzata dal protagonista, permette inoltre di raggiungere l'ultimo Centro Pokémon visitato.

Prima dell'introduzione della seconda generazione, Abra e le sue evoluzioni era gli unici Pokémon in grado di apprendere naturalmente la mossa Teletraspor., mentre altri Pokémon potevano imparare l'attacco tramite MT 30[4]. Tra i Pokémon che imparano l'attacco figurano Natu, Ralts e le rispettive evoluzioni, Claydol e Deoxys. Anche il Pokémon Elgyem può apprendere Teletrasporto tramite allevamento.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

  • Punti Salute: 25 (max 254)
  • Attacco: 20 (max 152)
  • Difesa: 15 (max 141)
  • Attacco Speciale: 105 (max 339)
  • Difesa Speciale: 55 (max 229)
  • Velocità: 90 (max 306)

Nell'anime[modifica | modifica sorgente]

Abra appare per la prima volta nel corso dell'episodio Sabrina (Abra and the Psychic Showdown) in cui Ash Ketchum sfida la capopalestra Sabrina per ottenere la Medaglia Palude. Ash manda in campo Pikachu, ma il Pokémon avversario si evolve in Kadabra, mettendo in difficoltà il Pokémon Elettro.[1][5]

Anche l'Asso Fortunata possiede un esemplare di Abra.[6]

Nel gioco di carte collezionabili[modifica | modifica sorgente]

Abra appare in 8 carte di tipo Psiche, appartenenti a 7 set:[7][8]

  • Set Base
  • Team Rocket
  • Gym Heroes (Pokémon della capopalestra Sabrina)
  • Gym Challenge (due carte, Pokémon della capopalestra Sabrina)
  • Expedition
  • Skyridge
  • Tesori Misteriosi (in grado di evolversi in Alakazam utilizzando Ultra Evoluzione)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Sabrina's Kadabra da Bulbapedia
  2. ^ (EN) All 150 Pokemon
  3. ^ Nella versione giapponese la mossa Psicoshock non corrisponde all'omonimo attacco della quinta generazione, ma alla mossa Confusione, che Abra non apprende.
  4. ^ In seguito sostituita dalla mossa Palla Ombra.
  5. ^ (EN) Episode 22 - Abra and the Psychic Pokémon da Serebii.net
  6. ^ (EN) Episode 435 - Queen of Serpentine! da Serebii.net
  7. ^ (EN) Abra (TCG) da Bulbapedia
  8. ^ (EN) #063 Abra - Cardex da Serebii.net

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Paul J. Shinoda, Pokémon Official Nintendo Player's Guide, Nintendo Power, 1998, pag. 81. ISBN 978-4549669140.
  • (EN) Nintendo Power, Pokémon Special Edition for Yellow, Red and Blue, Nintendo Power, 1999, pag. 86. ASIN B000GLCWWW.
  • (EN) M. Arakawa, Pokémon Gold Version and Silver Version Complete Pokédex, Nintendo Power, 2000, pag. 36. ASIN B000LZR8FO.
  • (EN) Scott Pellard, Pokémon Crystal Version, Nintendo Power, 2001, pag. 98. ISBN 978-1930206120.
  • (EN) Elizabeth Hollinger, Pokémon Ruby & Sapphire: Prima's Official Strategy Guide, Prima Games, 2003, pag. 89. ISBN 978-0761542568.
  • (EN) Eric Mylonas, Pokémon Fire Red & Leaf Green: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2004, pag. 107. ISBN 978-0761547082.
  • (EN) Fletcher Black, Pokémon Emerald: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2005, pag. 133. ISBN 978-0761551072.
  • (EN) Lawrence Neves, Pokémon Diamond & Pearl Pokédex: Prima's Official Game Guide Vol. 2, Prima Games, 2007, pag. 45. ISBN 978-0761556350.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon Platinum: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2009, pag. 409. ISBN 978-0761562085.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, pag. 260. ISBN 978-0307468031.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Kanto Guide & National Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, pag. 230. ISBN 978-0307468055.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Pokémon Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon